Pages

MISTRALAB
contenuto 1 class post -.-.-.-.-.-.-.libero per briciole di pane
Note sul sito Questo sito vuole raccogliere una parte del materiale elaborato durante il periodo d'insegnamento e riproporre una riflessione aggiornata su quegli argomenti.

 



laboratorio
La mia esperienza: Laureato in ingegneria elettronica presso l'Università "Federico II" di Napoli ed abilitato all'esercizio della professione ho insegnato elettronica e telecomunicazioni nel triennio d'indirizzo degli istituti tecnici. Ho dato contributi nella innovazione didattica, nell'aggiornamento dei laboratori, nella organizzazione della scuola principalmente dopo l'introduzione dell'autonomia scolastica. Altri interessi sono la fotografia e la radio.
STORIA DEL SITO : L'idea di distribuire del materiale didattico attraverso la rete ai propri studenti - quale supporto al lavoro svolto in aula nacque nel 2002 quando fu creato un "gruppo chiuso di utenti" [Charlie] su piattaforma Yahoo. L'idea era quella di costruire un canale di comunicazione "altro" che potesse sperimentare un nuovo approccio didattico e conteporaneamente veicolare anche un altro tipo di comunicazione più legato alle esperienze individuali. La sperimentazione durò circa due anni dove si sono registrati elementi positivi ma anche i limiti dello strumento ed errori nella comuicazione stessa (erano gli anni dei primi approcci all'uso dei nuovi media nella didattica). Nel 2004 fu costruito il primo sito web denominato "Almach" [Almach è il nome della stella più luminosa della costellazione di ANDROMEDA]
almach in andromeda
basato sempre su piattaforma Yahoo e con spazio molto limitato. Furono ben presto evidenti i limiti tecnici della soluzione adottata, ma il supporto didattico creato anche con la significativa partecipazione degli studenti sembrò un utile contributo alla didattica. Nel 2008 si è scelto di rinnovare completamente la struttura della pagina web sia nei contenuti che nella grafica dando così vita al sito www.mistralab.it. L'ultima evoluzione è del 2013 quando, terminata la necessità di fornire materiale on-line a supporto al lavoro in aula si è cercata una nuova impostazione più orientata alla documentazione ed all'analisi storico sociale delle telecmunicazioni ridimensionando la parte didattica concentrata nella sezione "e-leaning"

IL MUSEO

I SISTEMI di TLC